Aiuto su deflickering di sequenza notturna

Pisuch

Time-Lapser Novizio
#1
C'è qualcuno che potrebbe aiutare un povero cristo (me) a deflickerare una sequenza di jpeg (291 scatti) notturni apparentemente indeflickerabile? Ho fatto decine e decine di tentativi (con LRTimelapse, lavoro su Mac). Non è una grande sequenza, ma è il mio primo tentativo di timelapse, ho passato una notte al freddo e mi sono quasi rotto un alluce saltando dagli scogli per impedire che dei ragazzi entrassero nell'inquadratura, mi sembra brutto buttare tutto.

Condivido il materiale con Wetransfer. Posso inviare una bottiglia di mirto sardo fatto in casa come ringraziamento :)
 

apolloeleven

Donatore generoso
Membro dello Staff
#2
Ciao Pisuch :) anche se potrei essere seriamente interessato a quel mirto sardo, forse è il caso che ci fai vedere qualcosa.
Dici che hai deflickerato con LRTimelapse, puoi condividere il filmato che riesci a produrre? Magari ci rendiamo conto se e quali sono le problematiche e possiamo aiutarti ad arrivare tu stesso alla soluzione ;)
 

Pisuch

Time-Lapser Novizio
#4
Avete perfettamente ragione :) Allora, il risultato (fallimentare) è questo: il flickering sulla torre posso risolverlo aggiungendo un layer con un fermo immagine, per quello sul cielo invece sto fallendo miseramente. Avrò provato ormai decine di volte.

 

Fabio

Time-lapser attivo
#5
Prova a usare tltools, magari con quello risolvi.... secondo me è proprio per il fatto che sono JPG che hai problemi..anch'io con le prime sequenze che facevo in JPG per risparmiare spazio sulla memory card ho avuto un sacco di problemi, da allora ho sempre scattato in raw e con quelli va decisamente meglio!
Se non hai i raw ( ma visto che si tratta di scatti in notturna spero tu li abbia) prova in lightroom a non modificare nulla e ad esportare in dng, che sono un po' come i raw (ma derivando da un JPG ormai la qualità è non sarà mai come un raw vero) ma forse riesci a salvare il lavoro...
 

apolloeleven

Donatore generoso
Membro dello Staff
#6
Soprattutto verifica che in effetti vengano caricati i metadati corretti in LRT o TLTools in fase di montaggio .... mi spiego meglio :) se monti gli scatti originali non trattati il risultato è peggiore o uguale?
Anche il mio consiglio è quello di provare ad utilizzare TLTool ... solo solo perché Mauro è un inguaribile consigliere e sempre molto disponibile ;) .... @Mamo ;) vero!?
 

Mamo

Donatore generoso
#7
Hai provato ad utilizzare le zone/aree?
Prova ad impostare una zona che includa solamente la torre.
I cambiamenti di luminosità, non è che sono dovuti al passaggio di qualche auto?
 

Pisuch

Time-Lapser Novizio
#8
Il fatto è che TLtools sul mio Mac risulta molto instabile, e non si sa per quale motivo non riesce a caricare gli exif. Per questo ho preferito concentrarmi su LRTimelapse. Purtroppo ho solo i jpg, niente RAW (era il primo tentativo di timelapse, ero preoccupato che i tempi di salvataggio delle immagini fossero superiori ai tempi di esposizione). Con LRT ho seguito la guida di TLitalia, in basic workflow (ho provato anche in defilare workflow), usando 3 keyframes (ma in seguito o provato anche con 10, 20, etc) cercando di regolarli in modo da farli sembrare il più simili possibili (anche se è veramente complicato, in quanto a seconda dei frame solo certe zone del cielo e della torre risultano più esposte) lavorando su esposizione e ombre. Ho provato ad utilizzare anche le zone/aree, ma senza risultati soddisfacenti.
Il passaggio di qualche auto è da escludere, ma quella notte c'era un po' di luna e son passate molte nuvole. Ripeto, non mi importa il flickering sulla torre, posso utilizzare un layer in fermo immagine. Ma almeno il cielo stellato vorrei non lampeggiasse come durante una serata in discoteca :)

Qui il montaggio con gli scatti originali (come vedete, il cambiamento rispetto al migliore dei risultati che ho postato sopra non è molto)

 

Pisuch

Time-Lapser Novizio
#9
Rispondendo ai precedenti commenti:
Si, i metadati vengono caricati correttamente in fase di montaggio.
Fabio, mi hai parlato di esportare i miei jpg in .dng. Quale sarebbe il vantaggio? Venendo da un jpg non sarebbe la stessa identica cosa?
Come hai detto tu, la mia priorità è riuscire a salvare il lavoro...
 

Fabio

Time-lapser attivo
#10
Non ne sono del tutto sicuro che possa funzionare, ma da prove che ho fatto secondo me LRT "legge meglio" i dng e quindi riesce a lavorarci meglio, ovvio che non cambia la qualità della foto però forse il programma riesce a processare la sequenza in un modo migliore.
Ti ripeto è solo una mia teoria, ma non ti costa nulla pruvare:)
 

chi siamo

Time Lapse Italia è la community italiana dedicata alla fotografia time-lapse.

Impara la tecnica, condividi le tue esperienze e migliorati guardando i video più belli... gratuitamente ed in italiano!

© 2013-18 Time Lapse Italia - Creato da Marco Famà

invia il tuo video

Segui BENE tutte le istruzioni disponibili in questo breve tutorial e raggiungi la home-page di Time Lapse Italia
Alto