Come aumentare l'autonomia: inverter + batteria?

ema996

Donatore generoso
#12
Si...... Anzi dovrei prenderlo anche io per la mia Alpha55...... Certo se fosse stato a 12V era tutto più semplice.......
 

ema996

Donatore generoso
#13
Certo si potrebbe fare un esperimento....... Utilizzare solo la batteria vedendo che corrente e tensione viene mandata dall'alimentatore, se il chip è nella parte della batteria fasulla potrebbe essere possibile farla funzionare direttamente a 12V........
 

ema996

Donatore generoso
#15
Gli inverter sono sempre un problema..... Se si potesse evitare sarebbe molto meglio.... Quindi se sulla finta batteria dell'adattatore AC della Sony fosse già presente il Chip e quindi basterebbe mandare la giusta tensione per alimentare la macchina fotografica, sarebbe meglio creare un trasformatore che abbassi solo la tensione invece di alzarla per poi ri abbasarla. Considera che in ognuno di questi passaggi c'è sempre una grossa perdita di corrente, quindi alla fine sarebbe necessaria una batteria con una grossa capacità che però verrebbe in maggior parte sprecata.....
Ti aggiungo per conoscenza che per la Tensione si intende il valore in Volt, mentre per la Corrente si intende il valore in Amper, la moltiplicazione dei due valori indica la Potenza misurata in Watt......
Ogni operazione di modifica di uno dei valori è la risultante di una formula matematica...... Quindi per elevare la tensione a 220V avento a disposizione 100A partendo da 12V costerà un grosso consumo di Watt, quindi i 100A che hai a disposizione si trasformano a parità di potenza a circa 5A, quindi.... Un dispositivo che assorbe 1A a 12V senza inverter funzionerebbe per circa 100 ore...... Lo stesso dispositivo attraverso l'inverter funzionerebbe per circa 5 ore......
Ovviamente tutto è molto più complicato ed i miei calcoli sono esposti solo per spiegare il meccanismo, ci sarebbero tutta un'altra serie di valori da mettere in gioco..... Ma è solo per farti capire un po' il meccanismo della trasformazione della tensione...... Non me ne volessero i tecnici se i miei calcoli sono molto approssimativi..... :)
Spero di essere stato semplice e chiaro......
Auguri buon anno.....
 
#16
Spero di essere stato semplice e chiaro......
insomma :confused: ma è colpa mia... sono ignorante...
soprattutto non ho capito se intendi dire che la mia soluzione non sia fattibile o se intendi semplicemente dire che con la mia soluzione l'autonomia reale è inferiore a quella che si potrebbe ottenere se fosse possibile la tua soluzione... scusa il giro di parole:nailbiting:
 

Kap

Time-lapser
#17
E se invece di generatori o batterie si utilizzassero questi?

Ovviamente di notte si utilizzano le batterie, ma di giorno si può mantenere la fotocamera sempre in carica.
 

Lorenzo Comolli

Time-lapser attivo
#18
L'inverter è la peggiore soluzione possibile per 2 ragioni:
- efficienza: alla fine dei conti tra conversione da 12 a 220 V e poi da 220 a 7.4 V avrai forse un 30%...
- disturbi: gli inverter economici buttano una quantità di disturbi elettrici da paura.

Io ti consiglio di alimentare la camera direttamente dal 12 V tramite un regolatore di tensione al valore della batteria. Io me li sono autocostruiti con pochi componenti elettronici (sostanzialmente basati su LM317). Oppure li puoi acquistare ad es. da astrohobby: http://www.astrohobby.it/realizzazioni/prodotti/prodotti.html#batterie canon.jpg

Lorenzo
 
#19
Carissimo Lorenzo, non dubito di quel che dici ma... MA di elettronica sono a zero... anzi sottozero!!! Ho dato un'occhiata al link... beh, mi par di capire che sia tutta roba x canon... purtroppo io ho una sony nex. Forse astrohobby può fare le modifiche per me ma quanto mi verrebbe a costare? E poi, comunque sia, dalla foto non ho capito come si collegano le "finte batterie" del tuo link ad una batteria 12V... :( son 'gnurant!
 

chi siamo

Time Lapse Italia è la community italiana dedicata alla fotografia time-lapse.

Impara la tecnica, condividi le tue esperienze e migliorati guardando i video più belli... gratuitamente ed in italiano!

© 2013-18 Time Lapse Italia - Creato da Marco Famà

invia il tuo video

Segui BENE tutte le istruzioni disponibili in questo breve tutorial e raggiungi la home-page di Time Lapse Italia
Alto