DslrDashBoard con nikon d5100, diaframmi e iso.

#1
Salve a tutti, spero sia la sezione giusta :), ero interessato all'acquisto del cavetto dell'app trigger trap per il mio telefono dal momento che sono interessato al bulb ramping. Ho visto che manca il ramping del diaframma e degli iso. Ho visto anche alcuni filmati su you tube e c'è chi è riuscito ad ottenere grandi risultati. Ma veniamo alla questione :D. Se utilizzassi trigger trap non saprei in che proporzione far variare diaframma e iso in base all'esposizione. Per esempio se iniziassi con un'esposiozione di 1/10 e arrivassi a 4 secondi non saprei come regolare diaframma e iso di conseguenza. Ero interessato a questa procedura perché quando ho provato a fare un tl da una zona poco rialzata e con le luci delle auto di fronte in modalita priorità diaframmi, ho notato che la reflex non è proprio capace di gestire quella situazione dal momento che quando non c'erano le auto aveva un'esposizione più lunga e quando c'erano ne aveva una più corta, quindi i palazzi venivano scuri in alcune foto e in altre ben illuminati. Questo è il mio problema, penso sia necessarrio impostare la reflex in manuale altrimenti risulta impossibile fare delle riprese in quella situazione. Qualcuno mi corregga se ho detto fesserie :D. In sostanza chiedo a voi se è valida come procedura, se ne vale la pena e vi chiedo come variare quei parametri. Grazie in anticipo :)
 

apolloeleven

Donatore generoso
Membro dello Staff
#2
Ciao. Per quanto riguarda il BulbRamping su Nikon la questione è piuttosto spinosa :) nel senso che non esiste (almeno a mia conoscenza) uno strumento che riesca a gestire questa tecnica combinando la variazione di tempi/diaframmi/ISO.
Per il triggertrap, che possiedo per cosette piccole, ti posso dire che io lo adopero impostando la variazione graduale dei tempi e configurando la macchina in manuale con bulb per i tempi, diaframma sempre fisso e ISO utili per lo spostamento luce.
Poi cerco di gestire i salti di luce affidandomi ai software dedicati alla gestione e trattamento del deflikering.
Vediamo se qualcun altro può darti ulteriori dritte in merito ;)
 
#3
Ok ok grazie mille :), finalmente ho trovato una possibile soluzione, devo fare ancora delle prove, utilizzerò dslrdashboard su un piccolo portatile a cui collegherò la relfex così da poter gestire tutto manualmente e in modo da poter vedere la foto scattata su schermo più grande. Ho visto che si può regolare diaframma iso ed esposizione, proprio quello che mi seviva date le condizioni in cui io volevo fare proprio il passaggio giorno notte. Appena posso fare qualche prova sul campo, esami permettendo vediamo cosa riesco a fare, spero non esca una schifezza come la prima volta :D
 

apolloeleven

Donatore generoso
Membro dello Staff
#4
:) sarebbe interessante decisamente la prova di questo software con la Nikon ;) facci sapere
 
#6
Ho finalmente fatto una prova dalla finestra di casa mia, questo è il risultato, purtroppo youtube ha ridotto un pochino la qualità perchè nel mio pc si vede benissimo, il file era 86mb


Ho scattato 376 foto ogni 15 secondi utilizzando dslrdashboard, dopo ho sistemato il flickering con lrtimelapse 4. Ho caricato la sequenza su after effects e l'ho esportata in formato mov con codec h264 a 50000 kbps, ho ridimensionato la squenza direttamente in esportazione con after effects a 1920x1080.
Cosa ne pensate? si accettano consigli :D
 

apolloeleven

Donatore generoso
Membro dello Staff
#7
Direi buon inizio ... :) forse aumentando a 30 secondi l'intervallo si può provare a spingere ancora un po' sui tempi finali per il cielo buio!?
Devo per forza provarlo anche io :) anche se non so se con la D5000 funziona .... come hai collegato il PC (hai utilizzato il computer o un tablet) alla macchina?
 
#9
un'ultima cosa :D, ho provato per la prima volta ha scattare con i collegamenti elettronici dell'obiettivo staccati, il filmato non aveva bisogno di essere sistemato. È una procedura rischiosa per la macchina oppure è valida? Tra l'altro ho visto che svitando di poco l'obiettivo non è necessario applicare nemmeno filtri nd, i tempi di esposizione l'altra volta sono passati da 1/160 a 1/20. Attendo info, grazie in anticipo :) ;)
 

apolloeleven

Donatore generoso
Membro dello Staff
#10
Lo sgancio elettronico dell'obiettivo è una pratica che viene data come soluzione ad alcune situazioni di flickering esagerato :) non è particolarmente dannoso, la cosa importante è quella di sganciare dopo avere fatto in modo che il diaframma si collochi all'apertura voluta :)
 

chi siamo

Time Lapse Italia è la community italiana dedicata alla fotografia time-lapse.

Impara la tecnica, condividi le tue esperienze e migliorati guardando i video più belli... gratuitamente ed in italiano!

© 2013-18 Time Lapse Italia - Creato da Marco Famà

invia il tuo video

Segui BENE tutte le istruzioni disponibili in questo breve tutorial e raggiungi la home-page di Time Lapse Italia
Alto