FÆR ØER | 4K

Eddy9000

Time-lapser
Questo è il mio ultimo lavoro interamente girato alle Isole Faroe, e questo dimosgtra anche che viaggiare per il mondo durante l'emergenza Covid è possibile se si rispettano alcune semplici regole.
Non aver paura di viaggiare, non chiuderti in casa con la paura degli altri, se rispetti te stesso e gli altri con regole semplici, puoi esplorare il mondo in sicurezza, dobbiamo lottare per la nostra libertà!
(Non iniziamo ora un dibattito di virologia tra pro e contro altrimenti chiedo agli admin di togliere il post!)
Sono arrivato all'aeroporto di Vagar il 18 Settembre e dopo la routine doganale siamo stati tutti immediatamente testati per il Covid-19, ci hanno invitato ad auto quarantena per un massimo di 24 ore, cioè fino a quando non avremo ottenuto il risultato; fortunatamente tutti i passeggeri erano negativi e ho ottenuto il risultato dopo solo 8 ore, quindi ora ero libero, anche se tra sei giorni dovevo fare nuovamente il test.
Dopo il test negativo ero libero di girare per quelle meravigliose isole e iniziare a fare foto e sequenze per il timelapse, oltre che testare la nuova ottica Sony 12-14mm F2.8 GM e i vari holder Nisi S5 e V6 con Polarizzatore Landscape.
Ad essere onesti, fare un timelapse alle Isole Faroe non è affatto facile, il tempo cambia ogni cinque minuti ea volte ho dovuto ricominciare a catturare una scena più volte; scattare una singola foto è molto più semplice, devi solo aspettare che smetta di piovere, la luce giusta e puoi scattare la tua foto, ma quando devi scattare 400/500 foto ogni due secondi, il tempo può cambiare improvvisamente durante questo lasso di tempo e distruggere il tuo lavoro.
Sono stato paziente e ho cercato di scegliere il momento migliore per catturare la migliore situazione che la natura mi ha offerto, ma a causa dei cambiamenti climatici estremi ho deciso di scattare anche quando la luce non era perfetta perché forse quella poteva essere la mia unica possibilità.
Le Isole Faroe sono fantastiche ma devi combattere con il meteo molto più di altri posti come l'Islanda o la Norvegia dove sono stato più volte quindi posso fare un confronto!
Sono stato anche molto fortunato con l'aurora boreale, infatti non è comune vedere l'aurora boreale dalle Isole Faroe, sono basse di latitudine rispetto al circolo polare artico, il cielo è sempre nuvoloso per 260/300 giorni all'anno e l'aurora deve essere almeno 4kp per vedersi bene...ed è andata così, la natura mi ha dato un'aurora 4kp e una copertura nuvolosa tra il 70% e l'80% in modo da poterla vedere molto bene, anche se non posso certo dire di averla vista bene come sotto alcuni cieli sereni della Norvegia o dell'Islanda.
Spero che il mio lavoro vi piaccia e spero che un giorno possiate visitare queste isole meravigliose, perché sono come un piccolo paradiso per i fotografi e gli amanti della natura.

Strumentazione:
#Sony A7RIV
Sony 12-24mm F2.8 GM
Treppiede Gitzo
#Nisi Filters (Circolare, S5 e V6)
Slider Rhino ROV Pro Traveller 16

Musica concessa in licenza su Musicbed
David A. Molina - A Thousand Years

 

chi siamo

Time Lapse Italia è la community italiana dedicata alla fotografia time-lapse.

Impara la tecnica, condividi le tue esperienze e migliorati guardando i video più belli... gratuitamente ed in italiano!

© 2013-18 Time Lapse Italia - Creato da Marco Famà

invia il tuo video

Segui BENE tutte le istruzioni disponibili in questo breve tutorial e raggiungi la home-page di Time Lapse Italia
Alto