Guida alla costruzione di un dolly motorizzato MamoDolly

Mamo

Donatore generoso
Quest'errore è dovuto alla mancanza della libreria del telecomando.
Se anche qui, commentando la riga 99 ti da altri problemi, allora conviene lasciare anche quella parte e scaricare la libreria necessaria che trovi qui
https://github.com/shirriff/Arduino-IRremote
 

franks

Time-Lapser Novizio
Salve a tutti dopo tanto tempo che seguo questo post, vorrei ringraziare mamo principalmente e tutti gli altri che con la loro esperienza mi hanno illuminato.
Personalmente non ho realizzato uno slider ma per iniziare mi sono limitato ad una testa panoramica, solo che riscontro due principali problemi:
  1. Ruotando la testa modalità manuale ci dev'essere qualche problema perchè il movimento non è fluido e gracchia un pò come si vede nel video:
    ho impostato come suggerito il driver pololu ad 1A e ad ogni pressione del tasto + o - viene richiamata questa funzione per far muovere la testa :
    void PPManuale(boolean Direzione)
    {
    digitalWrite(PPEnable, HIGH);
    delay (1);
    if (Direzione==false) { digitalWrite(PPDir, LOW); }
    else { digitalWrite(PPDir, HIGH); }
    delay (1);

    for(int j=0; j<=222; j++) //ruota di 4 gradi ad impulso
    {
    digitalWrite(PPStep, LOW);
    delayMicroseconds(2);
    digitalWrite(PPStep, HIGH);
    delay(1);
    }
    digitalWrite(PPEnable, LOW);
    delay (1);
    }

    Ho notato però che accompagnando la testa nella rotazione il motore non gracchia più. Chiaramente non è un problema di carica della batteria perchè ho provato anche con una batteria nuova.
  2. Mi accorgo solo in fase di montaggio del video che nelle prime 25/28 non avviene alcuna rotazione (e se c'è è impercettibile) dopo i primi scatti tutto procede perfettamente in modo fluido. Infatti nel video per il primo secondo è stabile e poi inizia a ruotare. A cosa può essere dovuto?
    Questa è la funzione richiamata:
    void PPPassi(boolean Direzione)
    {
    int npassi = (gradi / (((sessione * 60) / lapse ) * 0.018)); // npassi = (gradi / (scatti * 0,018)) --> scatti = ((sessione * 60) / lapse )
    int pausa = 300 / npassi;
    digitalWrite(LedRosso, HIGH); // accendo il led
    digitalWrite(PPEnable, HIGH); // abilita il motore passo passo
    delay (1);
    if (Direzione==false) { digitalWrite(PPDir, LOW); }
    else { digitalWrite(PPDir, HIGH); }
    delay (1);
    for(int j=0; j<=npassi; j++)
    {
    digitalWrite(PPStep, LOW);
    delayMicroseconds(2);
    digitalWrite(PPStep, HIGH);
    delay(pausa);
    }
    delay (1);
    digitalWrite(LedRosso, LOW); // spengo il led
    digitalWrite(PPEnable, LOW);
    }
Spero che riusciate ad illuminarmi. Se non sono stato chiaro oppure ho omesso qualche dettaglio chiedetemi pure. Grazie Mille!
 
Ultima modifica:

Mamo

Donatore generoso
Salve a tutti dopo tanto tempo che seguo questo post, vorrei ringraziare mamo principalmente e tutti gli altri che con la loro esperienza mi hanno illuminato.
Personalmente non ho realizzato uno slider ma per iniziare mi sono limitato ad una testa panoramica, solo che riscontro due principali problemi:
  1. Ruotando la testa modalità manuale ci dev'essere qualche problema perchè il movimento non è fluido e gracchia un pò come si vede nel video
Mi sembra tanto un problema di taratura o sovraccarico della scheda.
Per tarare la pololu, solitamente agisco in questo modo (la pratica è sempre meglio della teoria):
Ruoto il potenziometro a DX o a SX fino a quando il motore gira senza problemi e senza vibrazioni o rumori strani.

Puo' anche essere un problema di sovraccarico/surriscaldamento.
Mi sembra di vedere che stai andando in modo diretto senza riduttore (o forse no visto che nelle formule metti 0,018).
Non stai usando i microstep, vero? (in pratica hai collegato a ms1 o mes2 o ms3 il 5v?)
Hai disabilitato il freno ?
Ti dico questo perchè, se hai usato una di queste due funzioni, in pratica l'azionamento continua a pompare corrente al motore. Anche se il motore è fermo, per quanto riguarda la corrente, è come se stesse girando. Dopo un po' la pololu va in protezione e "stacca" l'alimentazione. Da qui il funzionamento irregolare
 

franks

Time-Lapser Novizio
Allora andiamo con ordine. La taratura pensi che dovrei farla senza il voltmetro e amperometro? vado a tentativi fino a quando non migliora?

Non credo sia un problema di sovraccarico perchè provai ad abbassare al di sotto di 1 A è dava lo stesso problema se ben ricordo.
Non vedi il riduttore perchè comprai direttamente il motore passo passo con rapporto 100:1
immagino che sto usando il full step perchè non ho collegato ms1 o ms2 o ms3 al 5v
Come si disabilita il freno???
in genere a fine steps metto l'enable a low in modo che il motore non sia sempre sotto tensione.
 

Mamo

Donatore generoso
Allora andiamo con ordine. La taratura pensi che dovrei farla senza il voltmetro e amperometro? vado a tentativi fino a quando non migliora?
Io faccio così :).
Forse è un metodo troppo "spartano", ma funziona e per il momento non ho fatto danni
Non credo sia un problema di sovraccarico perchè provai ad abbassare al di sotto di 1 A è dava lo stesso problema se ben ricordo.
Non vedi il riduttore perchè comprai direttamente il motore passo passo con rapporto 100:1
Ottimo
immagino che sto usando il full step perchè non ho collegato ms1 o ms2 o ms3 al 5v
Se non hai attaccato nulla allora si è fullstep
Come si disabilita il freno???
in genere a fine steps metto l'enable a low in modo che il motore non sia sempre sotto tensione.
Impropriamente lo chiamo freno, ma in realtà è la coppia di tenuta, cioè la coppia resistente offerta dal motore a rotore fermo, quando il motore è alimentato.
Se mandi a low l'enable, allora lo stai già facendo.
Quindi, probabilmente è un problema di taratura.
 

Fabio

Time-lapser attivo
ciao Mamo,
porta pazienza ma ho ancora qualche serio problema con Arduino....il programma adesso dovrebbe funzionare perfettamente perché fino a ieri me lo caricava su Arduino senza problemi, il problema che mi si è presentato è che credo di aver bruciato già due schede Arduino e non capisco il perché....
La prima è andata perché non era ancora arrivato lo schermo e ho fatto delle prove, il tutto sembrava funzionare ma appena ho spostato l'interruttore man/auto ho sentito un "pof" ed adesso la scheda, quando viene collegata al pc, resta con il tx, l'rx e l'on sempre accesi e non viene rilevata:(

La seconda non credo sia proprio bruciata ma ha comunque qualche problema....
ieri pomeriggio ho collegato lo schermo, un i2c, come hai detto di fare qualche post fa, ovvero sull'A4 e A5. Facendo così ho lasciato scollegato l'interruttore man/auto (anche perché non volevo ri-bruciare tutto) che avrebbe dovuto essere collegato nell'a5.
Quando ho acceso il tutto, alimentato momentaneamente da un trasformatore che eroga 12.2V, all'inizio non funzionava niente e il trasformatore lampeggiava segnando un corto...ho spento subito e poi ho trovato che era un led attaccato male. A questo punto ho rimosso completamente il led e riprovato: lo schermo si accende ma mostra solo quadrati bianchi... anche il led "principale" si accende, cosi come quello "on " a bordo di arduino. ho aspettato una ventina di secondi per vedere se il programma partiva, ma nulla. A questo punto ho provato a premere un po' a caso i 4 pulsanti ma ancora non succedeva niente; per non rischiare di bruciare tutto ho spento e ricontrollato più volte i collegamenti assieme ad un mio amico che di lavoro fa l'elettricista ma era tutto ok. Per scrupolo ho provato ad attaccare l'Arduino al pc per provare a ricaricare il programma ma questo non viene rilevato dal pc:( ma comunque ha solo il led "on" acceso (come è normale che sia).

Volevo chiederti se potresti, quando hai tempo farmi avere lo schema elettrico aggiornato con lo schermo i2c e se è possibile che il piccolo corto causato dal led all'inizio abbia bruciato la scheda?

Grazie mille,

PS: venerdì mi arriva il disco nuovo del pc e posso avanti con i test su tltools 5 :)
 
Ultima modifica:

Mamo

Donatore generoso
ciao Mamo,
porta pazienza ma ho ancora qualche serio problema con Arduino....il programma adesso dovrebbe funzionare perfettamente perché fino a ieri me lo caricava su Arduino senza problemi, il problema che mi si è presentato è che credo di aver bruciato già due schede Arduino e non capisco il perché....
La prima è andata perché non era ancora arrivato lo schermo e ho fatto delle prove, il tutto sembrava funzionare ma appena ho spostato l'interruttore man/auto ho sentito un "pof" ed adesso la scheda, quando viene collegata al pc, resta con il tx, l'rx e l'on sempre accesi e non viene rilevata:(
L'hai messa la resistenza come da schema? In pratica interposta tra il contatto in uscita dell'interruttore (che va al pin di arduino) e la massa?
Ma più probabile, non è che ci hai collegato il 12V e non il 5V?
ciao Mamo,
La seconda non credo sia proprio bruciata ma ha comunque qualche problema....
ieri pomeriggio ho collegato lo schermo, un i2c, come hai detto di fare qualche post fa, ovvero sull'A4 e A5. Facendo così ho lasciato scollegato l'interruttore man/auto (anche perché non volevo ri-bruciare tutto) che avrebbe dovuto essere collegato nell'a5.
Quando ho acceso il tutto, alimentato momentaneamente da un trasformatore che eroga 12.2V, all'inizio non funzionava niente e il trasformatore lampeggiava segnando un corto...ho spento subito e poi ho trovato che era un led attaccato male. A questo punto ho rimosso completamente il led e riprovato: lo schermo si accende ma mostra solo quadrati bianchi... anche il led "principale" si accende, cosi come quello "on " a bordo di arduino. ho aspettato una ventina di secondi per vedere se il programma partiva, ma nulla.
Prova ad invertire i contatti A4 e A5.
A questo punto ho provato a premere un po' a caso i 4 pulsanti ma ancora non succedeva niente; per non rischiare di bruciare tutto ho spento e ricontrollato più volte i collegamenti assieme ad un mio amico che di lavoro fa l'elettricista ma era tutto ok. Per scrupolo ho provato ad attaccare l'Arduino al pc per provare a ricaricare il programma ma questo non viene rilevato dal pc:( ma comunque ha solo il led "on" acceso (come è normale che sia).

Volevo chiederti se potresti, quando hai tempo farmi avere lo schema elettrico aggiornato con lo schermo i2c e se è possibile che il piccolo corto causato dal led all'inizio abbia bruciato la scheda?

Grazie mille,

PS: venerdì mi arriva il disco nuovo del pc e posso avanti con i test su tltools 5 :)
Qui di seguito, ho ridisegnato lo schema
 
Ultima modifica:

Fabio

Time-lapser attivo
ciao, scusa per il ritardo ma in questi giorni sono stato molto occupato.
ho fatto tutto come descritto nello schema e questa volta l'arduino non si è bruciato :)
anche il programma sembra funzionare perche vedo i led che si accendono
lampeggio veloce all'inizio, poi in base ai tasti che si premono il led si accende.
Purtoppo ho un problema con lo schermo, secondo me manca qualche libreria perchè si accende ma resta sempre con i quadrati bianchi e non scrive nulla:(
il mio schermo è questo:
http://www.amazon.it/gp/product/B007XRHBKA/ref=oh_aui_detailpage_o04_s00?ie=UTF8&psc=1.
Io al momento sto usando il programma cosi come ce l'hai messo a disposizione e ho aggiunto tutte le librerie che mi avevi consigliato.
Se hai tempo riesci a dargli un'occhiata per favore?
 

Fabio

Time-lapser attivo
ciao,
ho provato ma non funziona ancora... ho provato anche a scaricare le librerie che ci sono nei commenti dello schermo, te le riporto qui...

https://s3.amazonaws.com/Barsoom/Z0/Z00IIGIW/20-011-913-1.0+code.zip

https://s3.amazonaws.com/Barsoom/Z0/Z00IIGIW/SainSmart+LCD2004+UNO.rar

https://s3.amazonaws.com/Barsoom/Z0/Z00IIGIW/lcd2004.rar

però adesso ho 50 mila librerie liquidcrystal_ic2 e non so più quale sia quella giusta, ammesso che ci sia:mad::mad:
la lcd2004 devo aggiungerla o non serve? questo schermo mi sta facendo impazzire:banghead::banghead::banghead::banghead:
grazie mille per eventuali soluzioni
 

chi siamo

Time Lapse Italia è la community italiana dedicata alla fotografia time-lapse.

Impara la tecnica, condividi le tue esperienze e migliorati guardando i video più belli... gratuitamente ed in italiano!

© 2013-18 Time Lapse Italia - Creato da Marco Famà

invia il tuo video

Segui BENE tutte le istruzioni disponibili in questo breve tutorial e raggiungi la home-page di Time Lapse Italia
Alto