Hyperlapse: tecnica, esperimenti, suggerimenti e tutorial

Pirpa

Donatore generoso
Apro questa discussione per tentare di approfondire con voi questa particolare tecnica. Ho fatto alcune prove prendendo spunto dal video di Andrea "emotionttl.com" e dal video di test che gira da mesi su web e che ho già segnalato qualche settimana fa in un'altra discussione e che vi ripropongo qui:


Ho cercato qualcosa di simile nella mia città, ed ho realizzato questa breve clip:


Come potete vedere il risultato è discreto ma lontano a mio avviso dall'essere proponibile in un video che abbia la pretesa di essere ben fatto. A parte l'HDR pessimo (impostato in cinque minuti giusto per avere del materiale da processare), la stabilizzazione è sicuramente notevole rispetto alla clip originale, ma lontana dal risultato fluido e privo di tremolii che vediamo nel video di SinusDigitalus.

Per realizzare la mia clip mi sono attenuto sia ai consigli di Andrea che a quelli di SinusDigitalus che potete leggere qui.

Ho caricato la sequenza di TIFF in AE CS5.5, ed ho creato la prima composizione alla quale ho applicato il primo passaggio di stabilizzatore con i seguenti parametri:


Come potete vedere il metodo è "Posizione, Scala, Rotazione", senza scalare l'immagine. Ho portato l'uniformità a 100% perché ho notato un miglioramento rispetto al 50% di default. Valori più alti invece degradano la stabilizzazione.

Ho poi creato una seconda composizione importandovi la prima e scalandola leggermente per eliminare le zone nere risultanti ai bordi dalla prima stabilizzazione. Questa volta ho stabilizzato così:


il metodo applicato è "Prospettiva". Tutti i parametri restanti sono di default. Come prima ho però attivato l'analisi dettagliata. In questa seconda composizione ho applicato anche il crop, senza però il resize.

Ho quindi creato la terza ed ultima composizione importandovi la seconda. Anche in questo caso ho applicato un leggero resize per eliminare i bordi mancanti, ed ho applicato questa stabilizzazione:


Il metodo è Alterazione sottospazio (subspace stabilisation nella versione inglese), ed ho applicato anche la scalatura automatica.

In pratica credo di aver seguito passo passo il metodo esposto da SinusDigitalus. Leggendo qua e là in rete ho trovato qualche commento un pò malizioso che giustifica la perfetta stabilizzazione della clip attribuendola alla semplicità della scena e al forte contrasto tra soggetto centrale (la statua) e l'ambiente circostante (neve). Nel mio caso effettivamente ogni frame è ricco di informazioni e questo potrebbe creare maggiori difficoltà agli algoritmi di AE. Ho anche provato a dilatare il tempo e ad aggiungere i frame mancanti con l'ottima funzione di AE, ed effettivamente qualche miglioramento c'è, ma nulla di eclatante.

Per quanto riguarda la tecnica di ripresa, mi sono attenuto anche stavolta ai consigli di Andrea e di SinusDigitalus. Movimento del cavalletto "spannometrico", ho seguito una linea circolare costituita dalla pavimentazione al bordo della piazza, allineandovi sempre due piedi del cavalletto. Gli spostamenti sono sempre stati di una ventina di centimetri circa. Con il live view attivato ho sempre tenuto al centro dell'inquadratura la statua.

Condivido con voi questo mio primo esperimento nella speranza che possa tornare utile come base di partenza per i vostri esperimenti, e augurandomi che qualcuno riesca a darmi qualche dritta per migliorare la mia clip, o per realizzarne di migliori usando maggiori accortenze durante la ripresa.

E con questo... buonanotte!!! :)
 

Pirpa

Donatore generoso
Probabilmete non fa miracoli se le pose non sono poi perfette!

Mmmm.... a giudicare dal video di SinusDigitalus si direbbe invece che i miracoli li fa. Gli scatti originali mi sembrano ancor più traballanti dei miei. Quindi delle due l'una: o c'è qualcosa che mi sfugge, o l'amico ha bluffato "destabilizzando" ad arte gli scatti originali per enfatizzare il risultato ottenuto. Immagino e spero sia la prima... ;)
 

tonymultimedia

Donatore generoso
mah! io probabilmente ho sbagliato in una cosa! non ho sempre controllato che ci fosse un soggetto sempre al centro e nella stessa posizione, risultato non riesce a stabilizzare nulla, la mia ripresa si trattava di un movimento orizzontale ho fatto una carellata sul lungo lago spostando il cavalleto di mezzo metro, con magic lanter attivato, e non avevo il controllo sul displey della scena, spostavo semplicemente il cavalletto, per farmi capire ho fatto 150/200 metri quello sotto è una foto della sequenza.
magic lanter ha lavorato perfettamente, sono i miei spostamenti che sembrano fatti da un ubriaco, azz. io sono astemio! :)
tramonto.jpg
 

Pirpa

Donatore generoso
mah! io probabilmente ho sbagliato in una cosa! non ho sempre controllato che ci fosse un soggetto sempre al centro e nella stessa posizione, risultato non riesce a stabilizzare nulla

Come puoi vedere nel video seguente AE non necessita di un soggetto sempre centrato:


Però l'amico ha usato questa:



PS: cercando in google per "hyperlapse warp" il quarto risultato rimanda al nostro forum! :)
 

Pietro

Time-lapser
Compliementi Pierpaolo, anche io vorrei provare questa tecnica, ma mi sa che il primo momento libero sará in maggio :mad:
 

Pirpa

Donatore generoso
Leggendo qua e là ho capito una cosa. I maestri di questa tecnica divulgano solo i dettagli ovvi, ma alcuni trucchetti se li tengono ben stretti, eludendo ad arte le domande.
Nel mio caso credo di aver individuato due punti deboli della mia clip, entrambi attribuibili alle riprese. Se ci pensi, 144 frame per quasi 180° di rotazione sono pochini, mi sa che dovrei diminuire lo spostamento del cavalletto tra una posa e l'altra. Inoltre non ho mirato ad un punto ben definito (ad esempio la testa della statua, che nella rotazione cambia poco di aspetto), ma ho puntato al centro della colonna, che in prospettiva cambia parecchio da frame a frame.
Inoltre non ho prestato la giusta attenzione alla messa in bolla della macchina. Appena possibile rifarò il tentativo. Stay tuned! ;)
 

chi siamo

Time Lapse Italia è la community italiana dedicata alla fotografia time-lapse.

Impara la tecnica, condividi le tue esperienze e migliorati guardando i video più belli... gratuitamente ed in italiano!

© 2013-18 Time Lapse Italia - Creato da Marco Famà

invia il tuo video

Segui BENE tutte le istruzioni disponibili in questo breve tutorial e raggiungi la home-page di Time Lapse Italia
Alto