La mia esperienza con Amazon e obiettivo Sigma

Pirpa

Donatore generoso
#1
Cari amici, scrivo questo messaggio un po' per sfogarmi, un pò per condividere con voi la mia esperienza (positiva e negativa al tempo stesso, dal titolo potete già intuire perchè), ed anche per chiedervi un parere ed un eventuale consiglio.

Da tempo avevo voglia di ampliare il mio piccolo parco ottiche, aggiungendovi un tele che potesse sostituire quello che ritengo il suo punto debole, ovvero il Canon 18-55mm

Scartato a priori per motivi di costo l'ottimo Canon 24-70mm f2,8, ho adocchiato il Sigma 24-70mm f2,8 AF EX IF DG HSM, dal costo più sostenibile.

In rete ho trovato diversi pareri positivi, sebbene con parecchi avvertimenti riguardo a possibili problemi di messa a fuoco.

Decido comunque di rischiare, e cerco in rete il miglior prezzo. Trovo un negozio che lo vende alla "modica" cifra di 600 euro e lo ordino. Purtroppo il giorno dopo mi viene annullato l'acquisto per indisponibilità del prodotto, sebbene per diversi giorni a seguire continuerà a risultare disponibile nel listino on line. E probabilmente è stato meglio così, visti i problemi che ho avuto e che sto per raccontarvi.

Decido di acquistare sul mio fidato Amazon.it, sebbene il prezzo sia sensibilmente superiore, circa 750 euro. Ma gli altri negozi on line lo vendono a poco meno, e preferisco andare sul sicuro, ed ho fatto bene.

Ovviamente acquisto a partire dal link proposto su questo forum, contribuendo così al sostentamento del nostro sito preferito. :D

Dopo 48 ore mi viene consegnato l'obiettivo. Lo provo subito, ed immediatamente noto che qualcosa non va, gli scatti di prova non risultato correttamente a fuoco. Faccio diverse prove, fino a quelle più tecniche con l'aiuto di un test chart che trovo in rete. L'obiettivo soffre di un tremendo front focus!

Faccio test incrociati con gli altri miei obiettivi, che superano brillantemente i test. Provo il Sigma con altri due corpi macchina di un mio amico, una Canon 600D ed una Canon 5D Mark II, ed anche in questo caso il front focus è evidente.

In pratica l'obiettivo mette a fuoco qualche centimetro più vicino all'obiettivo di quanto dovrebbe rispetto al punto di fuoco centrale utilizzato.

Senza contare che il Sigma non pilota correttamente la parabola dello Canon Speedlite 580EX II, ma questo è il minimo e l'avevo messo in conto, e non è un problema almeno per me.

A questo punto la parentesi davvero positiva di tutta la vicenda. Contatto l'assistenza Amazon, mi richiamano all'istante telefonicamente, una gentilissima e competente centralinista si accerta per sommi capi che io sappia il fatto mio, facendomi alcune domande riguardo al difetto da me lamentato. Sinceratasi della mia buona fede, mi propone subito la sostituzione o la restituzione dei soldi. Mi conferma che in caso di sostituzione ed ulteriore malfunzionamento mi verranno restituiti comunque i soldi.

Per la restituzione dell'obiettivo difettoso ho trenta giorni di tempo, ed invece di recarmi alle poste posso chiedere il ritiro a casa, senza spese, da parte di SDA, previo appuntamento concordato con un numero verde!

Nel frattempo mi invia il nuovo obiettivo, che mi arriva dopo altre 48 ore. Purtroppo anche in questo caso soffre dello stesso difetto!!

Ora, traendo la conclusione che Amazon sarà per sempre il mio fornitore di fiducia, e che al contrario Sigma non entrerà mai più in casa mia, cosa mi consigliate di fare?
Oltre che restituire anche il secondo obiettivo e chiedere il rimborso, potrei spedirlo in assistenza per farlo tarare. Ma ne vale la pena? Qualcuno ha avuto esperienza con l'assistenza Sigma in Italia?

Inoltre, c'è qualcosa di intentato che non ho preso in considerazione? Premesso che non credo di essermi clamorosamente sbagliato, avete qualche consiglio da darmi per essere definitivamente sicuro che l'obiettivo è effettivamente difettoso?
C'è per caso qualche manovra che potrei fare per tararlo? Non parlatemi di microregolazione, il firmware della Canon 60D non la prevede.

Vi allego alcuni test che ho fatto. Nei primi due il fuoco con il punto centrale è stato preso nel centro del test chart. Come potete notare, la messa a fuoco risulta corretta più avanti. Il difetto è più evidente ad f2,8, ma anche a f8 si nota eccome. Sia con la focale minima che con la massima. Il terzo test simula una situazione più reale, anche in questo caso il fuoco è stato preso sulla bottiglia centrale, che risulta però sfocata, mentre è più a fuoco quella più vicina.







Perdonatemi il testo lunghissimo... :oops:
 
Ultima modifica di un moderatore:

Pacophoto

Time-lapser attivo
#2
Ciao per Amazon ti confermo la loro serietà assoluta, scheda crashata a 10 mesi dall'acquisto sostituita in un battibaleno...
Per l'obiettivo francamente non saprei prova a chiamare direttamente il centro assistenza Sigma e chiedi se loro confermano la loro assoluta certezza nel riuscire a tarare la lente? tempistica e garanzia alla restituzione, se reputi che ne vale la pena prova a farlo sistemare... anche perché alternative non ne hai se non quella Canon o rinunciare a quella lente.
Oddio! oppure non c'è due senza tre, comprala altrove, ma non so... senza provarla prima non mi fiderei più...
In bocca al lupo!
 
#3
Ciao, come ho scritto anche su FB oggi mi è arrivato il Sigma 18-200 II DC OS. Ho provato questo obiettivo il mese scorso da un amico ed era perfetta meccanicamente e otticamente autofocus compreso.
Il tamron 18-270 rivale provato pure lui aveva invece una distorsione maggiore e una meccanica e solidità al tatto peggiore.

Ho fatto alcuni scatti questa sera per verificare che tutto fosse ok e la prova delle tre bottigliette è ok, messa a fuoco impeccabile e velocissima!( vengo dal 18/55)
Penso che Sigma sia, tra le economiche, sia tra le migliori sia come cura delle distorsioni ottiche che delle aberrazioni cromatiche, sia meccanicamente con materiali ottimi e con assemblaggi notevoli. Lo zoom che ho acquistato secondo le prove che ho fatto è secondo solo al nikon che però costa il doppio. Il Canon è peggio e presentava problemi di messa a fuoco anche lui ( il corpo macchina la mia 600D)
Prove effettuate a RSM in un noto store che aveva a disposizione tutte e tre le marche, tranne il nikon che equipaggia la macchina di un amico.

Credo valga la pena di far regolare l'ottica, o anche il corpo. Riportando tutto a zero non dovresti più aver problemi.
Ciao!
P.s. Appena ne avrò possibilità farò un report più dettagliato pur con la mia modestissima competenza ed ancora elevata ignoranza sulle reflex.
 

Pirpa

Donatore generoso
#4
Vi ringrazio per le risposte. E vi aggiorno sulla situazione. Ho ricontattato Amazon ed ho richiesto il reso che mi è stato accordato in poche ore. Quindi dovrò restituire entrambi i pezzi entro un mese, e dopo una settimana dal ricevimento degli stessi Amazon mi restituirà la cifra pagata. Nel frattempo ho ordinato il Canon 17-55 f2.8, che ha una range minore, ma resto in casa Canon e vado sul sicuro (almeno spero!). Costa anche 50 euro in meno del Sigma, e Canon a gennaio mi restituirà altri 70 euro poichè l'ho acquistato su Amazon.
Ho preferito non rischiarare mandando il Sigma in assistenza, perchè in rete ho letto diversi giudizi negativi riguardo all'assistenza italiana. E poichè avevo già ignorato gli avvisi di un probabile difetto di messa a fuoco del Sigma 24-70, ho preferito non rischiare. Magari se lo avessi inviato mi sarei ricreduto, però... inoltre l'obiettivo mi serve per venerdì, quindi...
Domani vi saprò dire come va il Canon!
 
#5
il canon che ho provato a RSM aveva la messa a fuoco non corretta, questo fatto lo ha escluso dalle mie scelte a favore dei rivali.
leggevo sul forum Canon che non è raro trovare le ottiche starate o addirttura il coprpo macchina col sensore non nella corretta posizione!
fai una ricerca sul web (backfocus/frontfocus) e, purtroppo, ne leggerai di ogni sorta... nessuna marca ne è esente. :(
http://www.juzaphoto.com/topic2.php?l=it&t=370101

in bocca al Lupo e Buone Feste!!
 

Pirpa

Donatore generoso
#6
Vero, immagino. Però la casistica che ho potuto raccogliere sul web riguardo a Sigma è preoccupante. Sciocco io a non averla considerata a dovere.

Cmq ti farò sapere a breve, il Canon è già in consegna!
 
Ultima modifica:

Pacophoto

Time-lapser attivo
#7
.............

Prove effettuate a RSM in un noto store che aveva a disposizione tutte e tre le marche, tranne il nikon che equipaggia la macchina di un amico.

.............
Se bazzichi il noto Store di RSM di dove sei Longastrino?
 
#9
Sono appunto di Longastrino (Ra) :)

Tony, nella mia 600D credo neppure nella 50d del mio amico è presente la regolazione fine, ma solo nelle reflex di fascia pro. Magari!!!
 

chi siamo

Time Lapse Italia è la community italiana dedicata alla fotografia time-lapse.

Impara la tecnica, condividi le tue esperienze e migliorati guardando i video più belli... gratuitamente ed in italiano!

© 2013-18 Time Lapse Italia - Creato da Marco Famà

invia il tuo video

Segui BENE tutte le istruzioni disponibili in questo breve tutorial e raggiungi la home-page di Time Lapse Italia
Alto