Nikon D3100, rumore, esposizione e qualità finale Tml Insoddisfacente

Rusty

Time-Lapser Novizio
#1
Buonasera a tutti, spero di pubblicare le mie domande nella giusta sezione...
Da un po' di tempo mi sono appassionato alla fotografia, e in seguito ai Time lapse, ho una nikon d3100 come avrete capito, ma ci sono molti fattori che non riesco a spiegarmi :dead:,soprattutto perché paragonando TML di altri utenti aventi la stessa macchina riescono ad avere risultati molto migliori .
ho provato a fare dei TML dalla notte al giorno... (alzandomi alle quattro di mattina e passando ore dietro alla macchina a cambiare impostazioni) Ma non capisco per quale motivo le immagini hanno sempre un'esposizione troppo irregolare tra loro(cercavo di tenere sempre l'esposimetro una tacca sottoesposta.) ho provato con la priorità dei diaframmi, ed è andata leggermente meglio, ma pure un questo caso quando aumenta la luce ci sono sbalzi di luminosità che in post non riesco a correggere, le mie foto in post produzione risultano tutte molto "rumorose, qui due esempi prova x farvi capire


Se scatto di notte ad esempio è meglio tenere un'iso basso ed avere un Maggior tempo di esposizione o alzare L'iso ed abbassare il tempo di esposizione in Priorità diaframma??

Grazie a tutti coloro che mi sapranno aiutare
 

apolloeleven

Donatore generoso
Membro dello Staff
#2
Allora :) il primo video risulta privato e quindi non possiamo valutare ;)
Il secondo tutto sommato non mi sembra troppo squilibrato. Considera che ti sei dato da fare su una pratica (il bulbramping) che risulta decisamente ostica, soprattutto se non conosci le reazioni sullo scatto della tua macchina.
E' normale che nella modifica delle impostazioni durante gli scatti della sequenza ti si possano produrre dei salti di luminosità che dovrai affrontare e risolvere con un programma per il deflickering tipo TLTools o simile.
 

Rusty

Time-Lapser Novizio
#3
Grazie per la risposta Salvo...
Allora , sono riuscito un po' ad aggiustare la nitidezza, la cosa che non capisco....
Se scatto a priorità diaframmi regolando l'esposizione leggermente sotto esposta, con il cambio di luminosità la macchina mi terrà sempre questa leggera sottoesposizione?
Poi leggendo parecchi post sul forum sento tutti parlare che in notturna alzano gli iso, ciò non aumenta il rumore nelle foto? io solitamente lascio sempre l'iso a 200 ed aumento preferibilmente il tempo di scatto cercando di puntare sulla nitidezza delle foto , ovviamente ho una entry level dal quale non posso nemmeno pretendere troppo ;P
 
Ultima modifica:

apolloeleven

Donatore generoso
Membro dello Staff
#4
Aumentando gli iso e scattando in RAW hai la possibilità di catturare meglio la luce delle stelle. Considera che mediamente (poi ognuno si crea il setup personale per lo scatto notturno :D) si parla di scatti con iso 1600, tempi di 20/25" ed f/2.8-4.0, a secondo della lente disponibile.
E' a partire da questi valori che poi ognuno aggiusta in base alle propri necessità ;)

Riguardo la questione della sottoesposizione può essere anche così in linea di principio, ma la questione è comprendere se riducendo di stop invece di andare in sottoesposizione arrivi ad avere una esposizione corretta o in certi casi una sovraesposizione in funziona anche dei tempi che definisci in scatto. Come detto molte di queste azioni sono da sistemare in fase di test ;) ... quindi lavorando in post-produzione con dei programmi (come il già citato TLTools o LRTimelapse) che ti consentono di sistemare la gradualità dell'esposizione e di eliminare eventuali effetti di flickering fastidiosi :)
 

Mamo

Donatore generoso
#5
Oltre a quello che ti ha indicato Salvo, per migliorare e rendere più naturali le foto, io lavorerei anche sulla post produzione delle foto.
Vedo tante dominanti.
Per una lavorazione veloce, per il primo video (dominante blu) è sufficiente alzare la temperatura.
upload_2015-4-20_8-43-49.png
Alzando leggermente la temperatura
upload_2015-4-20_8-44-58.png
Poi puoi desaturare il canale blu etc....
Meglio ancora ancora, sarebbe stato fare le foto con un filtro polarizzatore
Stessa cosa, ma al contrario, per il secondo video. Li la dominante è sull'arancione, pertanto devi abbassare la temperatura
 

Rusty

Time-Lapser Novizio
#6
Ciao Mamo, grazie per le info!! queste sequenze sn state scattate con il classico 18-55 , avevo solamente il filtro uv di quel diametro, mentre ho un polarizzatore per il nikon 70-300 è un filtro che mi è stato prestato , ma non sono mai riuscito a vedere queste grandi differenze con o senza filtro, nel video più azzurro appunto c'èra tanta foschia, fattore che dalle mie parti mi rovina sempre un po' le giornate:dead:, ed anche in post non riesco mai a ottenere dei buoni risultati, probabilmente per mia incompetenza.Ora prima di scattare imposto sempre la Pre regolazione del bianco per ovviare al fattore temperatura ed avere delle tonalità più naturali.
Domenica ho scattato questa sequenza in priorità diaframma ad F11 con 18-55 intervallo di 20 secondi. Ho la full di LRT ma come vedete nel video mi sembra ancora molto molto rumoroso con rendering pro res.. non riesco a capire se sbaglio negli scatti o in post produzione.. nel redering del video magari... o se sia solo un problema di apparecchiatura.Ad esempio scattando dalla notte al giorno e viceversa ho sempre cercato di tenere iso bassi ed aumentare il tempo di scatto essendo però molto vincolato dalla velocità di memorizazione ho tenuto intervalli di un minuto, probabilmente ciò che ha comportato troppa differenza di luminosità tra una foto e l'altra?? ora stavo valutando di acquistare una sdhc più capiente e veloce, Questa la mia d3100 la tira secondo voi ?? SDHC:D ecco Qui il video...è afflitto da flickering ma non l'ho nemmeno tolto, ho solo provato a montare la sequenza per vedere il risultato finale, abbiate pietà di me please :facepalm:
 

chi siamo

Time Lapse Italia è la community italiana dedicata alla fotografia time-lapse.

Impara la tecnica, condividi le tue esperienze e migliorati guardando i video più belli... gratuitamente ed in italiano!

© 2013-18 Time Lapse Italia - Creato da Marco Famà

invia il tuo video

Segui BENE tutte le istruzioni disponibili in questo breve tutorial e raggiungi la home-page di Time Lapse Italia
Alto