Quanto è giusto chiedere per far mostrare il proprio timelapse in TV?

Lorenzo Comolli

Time-lapser attivo
#21
Grazie Gantico per l'indicazione preziosa. Ho cercato un video simile trovando questo:
http://www.istockphoto.com/stock-video-21991080-mist-with-sunrise.php?st=ddbf99c
Viene proposto in Full HD a 170 USD, ma penso che per l'uso in un documentario internazionale bisognerebbe acquistare la licenza extended portando il totale a 429 USD. E' corretto questo ragionamento?

Siccome a me hanno chiesto 2 sequenze full hd, il totale sarebbe 660€ circa.
Sto provando a tirare la corda, vediamo cosa ne esce.

Lorenzo

PS: pensate valga la pena mettere qualcuna delle nostre sequenze su istock video? Esperienze?
 

gantico

Time Lapse Italia Partner
#22
Grazie Gantico per l'indicazione preziosa. Ho cercato un video simile trovando questo:
http://www.istockphoto.com/stock-video-21991080-mist-with-sunrise.php?st=ddbf99c
Viene proposto in Full HD a 170 USD, ma penso che per l'uso in un documentario internazionale bisognerebbe acquistare la licenza extended portando il totale a 429 USD. E' corretto questo ragionamento?
bella domanda, la licenza di istock è nata molto tempo fa quando non c'erano video e parlano solo di numero di stampe. Hanno aggiunto anni fa una soglia limite sul numero di eventuali DVD o proiezioni cinematografiche, ma non parlano di diritti televisivi. Sarebbe da interpretare o contattare il loro supporto per avere chiarimenti, ma di solito replicano con la risposta più paracula possibile e meno chiarificatrice...


pensate valga la pena mettere qualcuna delle nostre sequenze su istock video? Esperienze?
Se speri di fare soldi facili, uploadando a caso qualsiasi cosa, direi sicuramente di no. Se ti sbatti per selezionare e produrre sequenze originali e di alta qualità potresti trovare una tua nicchia. Producendo con costanza e investendo molto tempo nella pubblicazione potresti avere un tuo ritorno, ma dopo anni e per importi imprevedibili. Ci sono molti timelapse mai scaricati e che hanno prodotto reddito zero, come timelapse più belli e richiesti che hanno portato a qualche download...

Personalmente è dal 2004 che sperimento con iStock, ma non ho mai investito tempo ed energie seriamente perché per avere un margine minimamente utile dovresti aderire all'esclusiva, ma i termini dell'esclusiva ti precludono troppe altre cose anche con materiali che non hai uploadato. Il freno che mi ha sempre fatto desistere è proprio questo: non chiedono l'esclusiva sui singolo materiali ma sul fotografo/videomaker. Tipo se hai un sito e vuoi regalare un'immagine da scaricare per qualsiasi motivo non puoi, anche se totalmente diversa e slegata dalle cose che vendi su iStock. Un giorno vuoi vendere la pay per view di un film o vuoi vendere un tuo film on-line? Non potresti... Gettyimages è un po' più seria, ma per entrare devi avere un super portfolio.

Sinceramente mi sembra inadeguato iStock per fare un business vero con i timelapse, perché offrono download solo di filmati compressi con l'antiquato e molto degradante codec Photo-JPG, per di più a risoluzione massima 1080p mentre il mercato di un certo livello chiede contributi in 4K e di una qualità superiore. Una stock library specifica potrà essere più attrattiva, ma al momento esistono iniziative sparse, come: http://www.hdtimelapse.net/
 

Lorenzo Comolli

Time-lapser attivo
#23
Se speri di fare soldi facili, uploadando a caso qualsiasi cosa, direi sicuramente di no.
Non spero di fare soldi facili, ma solo di massimizzare la visibilità e avere qualche soldino in più. Come scrivi tu, anch'io non potrei investire tempo ed energie nella cosa. Solo sfrutterei quello che già ho o farò.

per avere un margine minimamente utile dovresti aderire all'esclusiva, ma i termini dell'esclusiva ti precludono troppe altre cose anche con materiali che non hai uploadato.
E' chiaro che una esclusiva di quel tipo se la sognano. Nel caso tuo, senza esclusiva, quali sono le percentuali e le tariffe per una sequenza TL?

Grazie per gli utilissimi commenti!!!
Lorenzo
 

gantico

Time Lapse Italia Partner
#24
fai presto a farti due conti se navighi un po' il sito e guardi quanti download hanno fatto filmati uploadati almeno un anno fa...

le percentuali di royalty sono tristemente le seguenti:
www.istockphoto.com/help/sell-stock/rate-schedule

Potresti vedere dei soldi veri (dopo anni) solo se producessi con costanza moltissimi contributi e aderissi alla loro esclusività. Senza esclusiva la percentuale di partenza è del 15% su ogni vendita, ma può arrivare al 20% dopo che hai venduto l'equivalente di un milione di crediti (ovvero molti ma molti ma molti download...). Con l'esclusiva parti dal 25% e puoi ambire dopo anni al 45%, ma ogni anno aggiornano le soglie da raggiungere rendendo sempre meno attrattivo l'ingresso di nuovi utenti.

A mio avviso avrebbe più senso per chi produce moltissimi contributi facilmente commercializzabili e che hanno più possibilità di fare numero e arrivare prima a superare le soglie con cui aumentano le percentuali di royalty. Di sicuro serve molto tempo anche per le attività di promozione on-line: a partire da una catalogazione e indicizzazione meticolosa, ma anche alla preparazione di gallery ad hoc o alla promozione dei propri materiali... Ho paura che il timelapse sia un genere più di nicchia e che avrebbe bisogno di un modello di business diverso da quello nato per lo stock di massa.

C'è molto dibattito sul tema, ma onestamente mi sembrano molto svantaggiose le percentuali offerte da iStock, che gode di una posizione dominante e sta facendo un sacco di soldi mentre la stragrande maggior parte dei suoi utenti guadagna pochi euro e certamente fa guadagnare più loro che se stessi. Cribbio nemmeno Apple trattiene più del 30% per la vendita di libri, applicazioni, canzoni, film... e lascia il 70% agli autori. iStock è una rapina: trattiene percentuali fino all'85% e offre il 15% alla maggior parte degli utenti. Tecnicamente non è strozzinaggio, ma certamente c'è una bella percentuale di stronzinaggio. Non è un caso se l'utente più produttivo ha deciso alla fine di rimuovere tutto e aprire la propria stock library...
 
#28
Be' potrebbe essere un buon inizio per collaborazioni future magari piu' prolifiche ;-)
 

Lorenzo Comolli

Time-lapser attivo
#29
Be' potrebbe essere un buon inizio per collaborazioni future magari piu' prolifiche ;-)
Sinceramente non credo, è stato un puro caso che quella produzione avesse bisogno di quelle specifiche scene.

Ma in ogni caso:
  • se avranno bisogno di nuovi TL, non potranno sperare di pagarli la miseria che mi avevano proposto inizialmente;
  • se non ne avranno più bisogno, peccato, ma intanto ho portato a casa qualcosa.
Morale: mai svendersi con la speranza di una prospettiva futura.

Lorenzo
 

gantico

Time Lapse Italia Partner
#30
Sinceramente non credo, è stato un puro caso che quella produzione avesse bisogno di quelle specifiche scene.

Ma in ogni caso:
  • se avranno bisogno di nuovi TL, non potranno sperare di pagarli la miseria che mi avevano proposto inizialmente;
  • se non ne avranno più bisogno, peccato, ma intanto ho portato a casa qualcosa.
Morale: mai svendersi con la speranza di una prospettiva futura.


Lorenzo

Beh, mi sembra un buon risultato e grazie di aver condiviso le info!

a proposito di stock, mi sono imbattuto in una libreria nata apposta per il timelapse, che accetta nuove application, paga il 60% agli autori e vende filmati mirati a televisioni come BBC:
http://www.timeframehd.com/

un'altra che sembra interessante perché vende contributi di tutti i generi e paga il 50% di royalty:
http://www.pond5.com/


difficile prevedere a lungo termine se può far guadagnare di più una banca di immagini che paga royalty basse ma vende molto come volumi oppure una che vende un po' meno ma concede percentuali di royalty più oneste. Pond5 però non sembra male affatto...
 

chi siamo

Time Lapse Italia è la community italiana dedicata alla fotografia time-lapse.

Impara la tecnica, condividi le tue esperienze e migliorati guardando i video più belli... gratuitamente ed in italiano!

© 2013-18 Time Lapse Italia - Creato da Marco Famà

invia il tuo video

Segui BENE tutte le istruzioni disponibili in questo breve tutorial e raggiungi la home-page di Time Lapse Italia
Alto