Sbagliando si impara - Cosa ho sbagliato/imparato e voglio condividere

Pietro

Time-lapser
In questi mesi ho letto migliaia di tutorial su come realizzare timelapse, e dal punto di vista tecnico penso che tutto sia stato spiegato (e verrà sicuramente spiegato in questo forum). Quindi in questo tread non vorrei parlare di flickering, modalità manuale, cavalletto stabile, etc, ma di piccole cose che spesso vengono sottovalutate e che alla fine ti rovinano tutto il lavoro (come è successo a me).

vi porto come esempio il mio video

In questi giorni ho ricevuto tantissimi consigli e ottime critiche e vorrei condividerle con il forum (in particolare con i più noob come me :)), aggiungendo alcuni commenti personali

  • non lasciare la macchina a consumare la batteria sullo stesso scenario.
Sembra banale ma non lo è. Ho fatto una piccola analisi quantitativa guardando un po' di TL ben fatti e ho notato che la durata di un clip all'interno dell'video completo non supera quasi mai i 10 secondi. Meglio se interno ai 7-8. Quindi quando siete/siamo su campo è meglio fare 5 diversi TL da 7 secondi l'uno che 1 da 35 secondi.​
  • Se si cerca di fare un TL di un'alba e si vuole provare a cambiare l'esposizione in corsa senza un bumb ramp è meglio cambiare il tempo di esposizione che l'apertura.
anche in questo caso se ci si pensa è ovvio! Ma una volta sul campo si potrebbe sbagliare e quell'alba magari non la vederete più perchè state partendo o siete solo di passaggio!!! L'idea è di cercare di usare la tecnica con LRtimelapse (
), ma se cambiate il diaframma il sole e altri oggetti cambieranno (cambia la profondità di campo, etc), mentre con il tempo di esposizione potreste essere salvi. Per questo ho dovuto tagliare l'alba in pezzi nel mio video se prendete l'ultimo frame del primo pezzo e il primo del secondo vedrete che il sole cambia...:mad:
  • Pensate in 16:9.
Chi è esperto di TL lo sa, io non lo sapevo...:confused: quindi in alcuni casi l'effetto del video non è riuscito come mi aspettavo perchè sono stato costretto a tagliare un pezzo. Da notare che dal mio punto di vista è sconsigliabile cambiare il formato in post processing senza tagliare l'immagine (il SW della canon ti permette di farlo e penso anche photoshop), l'immagine risulterebbe distorta. Guardate il pezzo il il fico nel mio video, sulla destra si vede un fico deformato :oops:
  • Evitate la ripetizione delle dei clip nel video finale
Anche questo è abbastanza ovvio, nel mio caso è stato un po' forzato dal fatto che avevo pochi clip, ma anche voluto perchè volevo cercare di comunicare il fatto che allo stesso tempo succedono più cose durante il giorno...intento miseramente fallito...:(
  • Se fate seguenze in HDR aspettatevi tanto flickering
Per quanto voi seguiate tutti i suggerimenti possibili, c'è un ottimo posto in questo forum a riguardo, il HDR il buon vecchio photomatix aggiungerà dei problemini di esposizione (senza contare che fare 3 foto invece di una aumenta la probabilità di avere flickering). In ogni caso LTtimelapse o altri tool vanno benissimo​
  • Se fate foto alle stelle perdete 20 minuti a mettere bene a fuoco
Ho perso una bellissima seguenza perchè non avevo messo a fuoco bene (c'erano -10 gradi e non riuscivo a muovere bene la ghiera della messa a fuoco). Per le stelle bisogna controllare che risultino veramente dei puntini, non delle piccole sfere.​
Ovviamente ci sono altri migliaia di errori nel mio video, ma vorrei soffermarmi su quelli magari più banali, ma che una persone come me che non è esperta di montaggio video non trova nei vari forum. Errori piccoli, magari banali per molti, ma che rovinano la vita a noi principianti...:mad:

voi quali aggiungereste??
 

Pirpa

Donatore generoso
  • non lasciare la macchina a consumare la batteria sullo stesso scenario.
Sembra banale ma non lo è. Ho fatto una piccola analisi quantitativa guardando un po' di TL ben fatti e ho notato che la durata di un clip all'interno dell'video completo non supera quasi mai i 10 secondi. Meglio se interno ai 7-8. Quindi quando siete/siamo su campo è meglio fare 5 diversi TL da 7 secondi l'uno che 1 da 35 secondi.​

  • Se fate seguenze in HDR aspettatevi tanto flickering
Per quanto voi seguiate tutti i suggerimenti possibili, c'è un ottimo posto in questo forum a riguardo, il HDR il buon vecchio photomatix aggiungerà dei problemini di esposizione (senza contare che fare 3 foto invece di una aumenta la probabilità di avere flickering). In ogni caso LTtimelapse o altri tool vanno benissimo​

Sulla prima concordo pienamente! A meno di non voler trasmettere particolari sensazioni un singola sequenza non dovrebbe mai durare più di 8/10 secondi.

Sulla seconda sto ancora lavorando, spero di poterti smentire... ;)
 

Alessio

Time-Lapser Novizio
A me il video é piaciuto! :) Molto originale ed interessante l'inquadratura del fico! Il tutto trasmette benissimo l'atmosfera calabrese... complimenti a parte, unica cosa avrei preferito un video piú corto ma con meno ripetizioni di clip simili o uguali ;)

P.s. Attrezzatura utilizzata?
 

Pietro

Time-lapser
Io ho una canon 50D e uso principalmente il 15-85 che è un obiettivo stupendo, per i timelapse non è proprio il massimo perchè usandolo prettamente a 15 mm hai tutti i problemi di aberrazione e distorsione. Sto puntando il 10-22 da un po'....:)

Riguardo la ripetizione delle scenen sono d'accordo, rivedendolo annoia anche me!!!:( Ma, come dico nel posto, sbagliando si impara!!!;)
 

Marco Famà

Fondatore del progetto TLI
Membro dello Staff
Io ho una canon 50D e uso principalmente il 15-85 che è un obiettivo stupendo, per i timelapse non è proprio il massimo perchè usandolo prettamente a 15 mm hai tutti i problemi di aberrazione e distorsione. Sto puntando il 10-22 da un po'....:)

Riguardo la ripetizione delle scenen sono d'accordo, rivedendolo annoia anche me!!!:( Ma, come dico nel posto, sbagliando si impara!!!;)

Pensa che vendevano il 10-22mm originale Canon a 529€ per una sola giornata!
Sigh... un peccato non averlo preso!
 

Pietro

Time-lapser
Cavolo non lo sapevo!!! Per ora lo sto puntando e non si schioda dai 680 euro!!! Maledetto :(

Se si cerca di fare un TL di un'alba e si vuole provare a cambiare l'esposizione in corsa senza un bumb ramp è meglio cambiare il tempo di esposizione che l'apertura.

Aggiungo che se si punta verso il sole tutto é inutile perché al momento del cambio di tempo di esposizione cambierá anche la dimensione del sole nell'immagine e questo putroppo é molto difficile (se non impossibile) da correggere in post-processing.
 

chi siamo

Time Lapse Italia è la community italiana dedicata alla fotografia time-lapse.

Impara la tecnica, condividi le tue esperienze e migliorati guardando i video più belli... gratuitamente ed in italiano!

© 2013-18 Time Lapse Italia - Creato da Marco Famà

invia il tuo video

Segui BENE tutte le istruzioni disponibili in questo breve tutorial e raggiungi la home-page di Time Lapse Italia
Alto